Come fare allungare il pene

Come fare allungare il pene? In questa guida ti sveleremo alcuni metodi infallibili che ti permetteranno di aumentare le dimensioni del pene in modo naturale così da liberarti da ogni genere di imbarazzo.

La lunghezza del pene è una preoccupazione e talvolta, una vera e propria ossessione che attanaglia migliaia di uomini in tutto il mondo. Infatti, possedere un organo genitale maschile con qualche centimetro in più, è importante al fine di sentirsi meglio con se stessi e, naturalmente, migliorare la propria vita sessuale. Se si desidera migliorare le proporzioni del proprio pene è fondamentale però accennare una breve premessa che riguarda sostanzialmente le varie tecniche di ingrandimento. Appellarsi alla chirurgia e ai farmaci è sicuramente la soluzione più efficace, ma in questo senso, non andrebbero mai tralasciati i rischi che potrebbero derivare dalle suddette tecniche. Chiarito ciò, vediamo insieme come far allungare il pene ricorrendo a dei semplici esercizi.

In primo luogo è importante chiarire che allungare il pene con gli esercizi non è qualcosa che accadrà in una notte: si tratta piuttosto di un allenamento da eseguire con la massima costanza e tenacia al fine di raggiungere gli obiettivi previsti. Va ricordato inoltre che durante l’esecuzione degli esercizi, non si deve mai spingere o tirare troppo il membro: questo infatti potrebbe procurarti ferite e spiacevoli infortuni. In caso di comparsa di lesioni del pene, è importante interrompere l’esercizio immediatamente e riprendere solo quando il membro è guarito del tutto.

Scopriamo adesso come fare allungare il pene eseguendo il primo esercizio. In primo luogo è fondamentale ungere il pene utilizzando un apposito olio lubrificante per organi genitali. Sono assolutamente da scartare prodotti non idonei come vasellina, olio per bambini o altri lubrificanti non specializzati. A questo punto posiziona la mano sotto il glande, e tira verso il basso, fermandoti non appena comincerai ad avvertire un po di dolore. Cerca di mantenere questa estensione per circa 4 minuti. Trascorso questo tempo esegui dei movimenti circolari del pene così da rilassarlo e da distendere la muscolatura pelvica.

Vediamo infine come fare allungare il pene eseguendo un particolare massaggio. Si tratta dell’esercizio Jelquing, forse una delle tecniche naturali più rinomate per ottenere un membro più lungo. Per compiere questo massaggio devi innanzitutto assicurarti che il tuo pene sia parzialmente eretto. A questo punto, impiega un apposito gel lubrificante per ungere il pene. Successivamente adopera il pollice e l’indice dando forma ad un cerchio e impugna la base del membro. Partendo da questa posizione, esegui delle pressioni con la mano dirigendoti verso il glande. Durante l’esecuzione di questo massaggio, è fondamentale praticare una pressione adeguata così da pompare efficacemente il plasma in direzione del glande. Esegui l’esercizio di Jelquing in due sessioni, ciascuna dalla durata di circa 5 secondi.

I commenti sono chiusi, ma i riferimenti e pingbacks sono aperte.