Come conquistare un ragazzo

Potrebbe capitare di incontrare in modo casuale un ragazzo nel corso di un’uscita con il proprio gruppo di amici oppure di iniziare a vedere in modo diverso un conoscente. Ciascuna persona reagirà certamente in modo differente in base al proprio carattere, e si cerca di farsi notare e riuscire a conquistare la persona che si desidera.

Ecco come conquistare un ragazzo.

Non esistono regole certe, anche se sia pensiero comune andare ad attribuire alle donne la stranezza oppure l’incomprensibilità, il mondo maschile sembrerebbe difendersi bene ed avere la sua dose buona di impenetrabilità.

Ci sono comunque dei consigli generali sul come poter agire quando si intende conquistare un ragazzo.

Anche se potrebbe sembrare scontato, l’approccio è molto importante, in particolare se la persona desiderata è poco conosciuta, il primo impatto è certamente cruciale e decreta pure la possibilità di frequentarlo. La nascita di speciali alchimie è ignota, ma in genere l’immagine che si dà va ad influenzare l’altro positivamente o negativamente.

Ovviamente apparire curata e vestita bene rappresenta il primo passo da compiere. Non è importante il valore dell’abito, ma la modalità con cui lo si indossa. E’ bene esprimere il proprio stile e poter osare, ma il tutto andrà dosato, cercando di mantenere una data sobrietà. A prescindere della scelta di un outfit formale oppure casual, sportivo oppure elegante, la grazia e una grande classe è molto apprezzata. Scegliere abiti che vadano a valorizzare la figura, così da risaltare i pregi e andare a nascondere i difetti. Seguire la moda attuale è bene, facendo sempre le dovute attenzioni.

Pure il make up va saputo misurare, difatti gli uomini generalmente preferiscono un look più naturale, quindi un trucco che valorizzi il volto senza esagerazioni non sarà mai una scelta errata. Pure in questo caso varrà la regola dell’esaltazione dei propri tratti, dello sguardo e delle labbra. Ad un buon trucco sarà aggiunta una buona acconciatura. Scegliendo un taglio di capelli oppure una messa in piega che vada ad armonizzarsi col viso. Il volto sarà la prima cosa che verrà notata, oltre al seno e al sedere. In seguito sarà certamente notata pure l’intelligenza laddove ci sia.

Quando inizia la seduzione la regola rilevante è di non eludere il contatto fisico, non bisognerà buttarsi sulla persona desiderata come fosse l’unico uomo visto fino ad ora, ma sarà importante fare una sorta di gioco mediante le percezioni, i sensi ed anche le allusioni. Sorridere e ridere alle sue battute, uno scambio di complicità, il contatto fisico, abbattere le barriere che rischierebbero di poter lanciare messaggi errati.

I commenti sono chiusi, ma i riferimenti e pingbacks sono aperte.